Giovedì, Gennaio 19, 2023

Milano, 19 gennaio- Da sempre l’arte ha un ruolo importante nella vita delle persone, non solo perché è espressione di un pensiero artistico e creativo ma perché è una disciplina che trasmette sensazioni molteplici alle persone che davanti alle opere d’arte sono coinvolte in una esperienza emotiva.

L’arte visiva da sempre è stata correlata in modo stretto con la pubblicità in un binomio molto forte e coinvolgente.

E per ricordare questa relazione IGPDecaux ha voluto creare un evento mediatico a cielo aperto, una galleria in cui ospitare opere d’arte dell’artista Lorenzo Marini, un evento culturale ed insolito.

Nel periodo natalizio infatti gli spazi di IGPDecaux delle principali città italiane (tra queste Milano, Torino, Genova, Bologna, Parma, Firenze, Lucca, Pisa, Napoli) sono diventati una galleria d’arte che ha ospitato l’Urban Alphabeth 2022 di Lorenzo Marini, un’opera che coniuga immagine e tipografia. 

 

Lorenzo Marini precisa - “Una nuova proposta artistica che arricchisce la mia opera con concetti visivi nati e derivati dal movimento artistico che ho fondato, quello della liberazione delle lettere, un linguaggio di forte iconicità ed impatto, contemporaneo e sempre portatore di nuove opportunità espressive.

Voglio ringraziare una azienda leader nella comunicazione esterna come IGPDecaux, sempre attenta ad essere innovativa e a sperimentare forme di comunicazione non solo commerciale, che ha voluto sostenere questa iniziativa che contribuisce a rendere le città decorate con forme espressive che esprimono curiosità e cultura” - conclude Marini.